Fontevivo deve il proprio nome ai numerosi fontanili che un tempo scaturivano nella zona e la sua importanza storica alla presenza di un’abbazia cistercense dedicata a San Bernardo. L’abbazia venne fondata nel 1142 dal Monastero di Chiaravalle della Colomba, sotto la protezione della famiglia Pallavicino.

Della struttura romanica medioevale originale resta solo la chiesa, ad eccezione della facciata rifatta nel ‘400 secondo il gusto dell’epoca. Al suo interno, nel transetto di sinistra sono conservati una lastra sepolcrale del Cavaliere templare Guidone Pallavicino (1301) e il mausoleo del duca di Parma Ferdinando di Borbone, morto a Fontevivo il 9 ottobre 1802. In una nicchia della navata destra, è conservata un’opera attribuita alla bottega di Benedetto Antelami: un gruppo scultoreo in pietra policroma della Madonna in trono con Bambino.

Fonti: Parma e provincia Guida Touring Club Italiano

Numeri utili

Comune di Fontevivo: 0521/611911
Carabinieri, Stazione di Noceto: 0521/625270

Fontevivo
Condividi