San Secondo Parmense, piccolo centro agricolo di antiche origini, deve il suo nome alla presenza di una piccola chiesa costruita fra VIII e IX secolo sul suo territorio e dedicata proprio a San Secondo.
Dal 1365 al 1817 fu feudo e residenza ufficiale dei conti e marchesi Rossi.
Le nozze celebrate nel 1523 tra Pietro Maria III Rossi e Camilla Gonzaga sono rievocate ancora oggi nel palio delle contrade che si tiene ogni anno, la prima domenica di giugno, con cortei in costume e ricostruzioni storiche.
Nel borgo domina la Rocca, fatta costruire da Pier Maria Rossi intorno ala metà del Quattrocento e trasformata, nel corso del XVI secolo, in signorile residenza monumentale da Troilo I, Pier Maria III, Troilo II. Nelle sale del piano nobile del castello artisti quali Bertoja, Sammacchini, Procaccini, Baglione realizzarono un imponente ciclo pittorico di tema profano con la rappresentazione di favole, miti e storia del casato.
Durante la visita si possono ammirare il cortiletto e lo scalone d’onore, la superba sala delle Gesta Rossiane, le raffinate decorazioni in stucco delle sale dei Cesari e dell’Asino d’oro.
A qualche chilometro dal paese, isolata nella campagna, si incontra la pieve di San Genesio, il monumento romanico più antico della Bassa Parmense, documentata già nel 1016. Raro esempio di chiesa plebana in mattoni, oggetto di manomissioni e ricostruzioni, presenta una pianta romanica a tre navate terminanti con tre belle absidi.
San Secondo deve la sua fama alla spalla, salume prodotto con l’omonima parte del maiale, la quale abbinata alla Fortanina, vino rosso tipico della zona, viene celebrata durante la tradizionale fiera del paese organizzata ogni anno ad agosto.

Fonti: Sito Comune di san Secondo Parmense (comune.san-secondo-parmense.pr.it), wikipedia, Parma e provincia Guida Touring Club Italiano
Immagine per gentile concessione di Archivio Fotografico Castelli del Ducato di Parma e Piacenza.

Numeri utili

Comune di San Secondo Parmense: 0521/377311
Carabinieri: 0521 872175
Ufficio del Turismo: 0521/871500 – 873214
Rocca dei Rossi: www.cortedeirossi.it

San Secondo
Condividi