Parco Regionale dello Stirone e del Piacenziano

Il Parco Regionale dello Stirone e del Piacenziano nasce dall’unione del Parco regionale fluviale dello Stirone, con la Riserva Naturale Geologica del Piacenziano. L’Area Stirone si sviluppa ai lati del torrente omonimo, dalla località La Villa, a monte, fino al ponte sulla via Emilia a Fidenza. L’importanza del Parco è dovuta alla presenza degli strati fossiliferi contenenti testimonianze dell’antico mare padano; in questo ecosistema si possono inoltre ammirare anche diverse varietà di flora e di fauna caratterizzanti l’ambiente fluviale.

Il Parco è dotato di aree attrezzate, parcheggi e sentieri e di un museo all’aperto nel quale si può ammirare un “canyon” scavato dal torrente Stirone accessibile dall’area “Le Cascatelle” dotata anche di parcheggio per le auto. Le scarpate raggiungono fino ai dieci metri d’altezza in quanto il letto del torrente ha eroso strati argillosi e sabbiosi del Pliocene e Pleistocene. A Scipione Ponte, non lontano da Salsomaggiore Terme, si trova il Centro visite con allestimenti naturalistici e spazi per le attività didattiche.

Per approfondimento: www.parchidelducato.it

Condividi