Insalata di orzo vegetariana
11/07/2017
Digitalife: film dedicato alla Via Francigena
18/07/2017

Arrosto al latte

Uno dei capolavori della cucina di Parma

Ingredienti

  • 800 gr di girello o magatello di vitello
  • 400 gr di Scalogno
  • Latte fresco q.b. per ricoprire l’arrosto
  • Olio extravergine di oliva
  • 2 foglie di alloro
  • 5-6 grani di pepe
  • Carote, sedano, cipolla per soffritto
  • Sale

Preparazione

  1. Pulite lo scalogno e tagliatelo sottilmente, quindi rosolatelo in un filo d’olio extravergine finchè non diventa trasparente. Salate quanto basta e continuate la cottura sempre a fuoco lento, aggiungendo eventualmente qualche cucchiaio di acqua fredda
  2. Nel frattempo, soffriggete in olio di oliva un trito di carota, sedano e cipolla (utilizzate una pentola sufficientemente larga e alta per contenere l’arrosto), quando il trito avrà preso colore, ponetevi l’arrosto, condito con sale, pepe e alloro, quindi coprite tutto di latte
  3. Lasciate cuocere per circa un’ora, a fuoco medio e tegame coperto. Per ultimare la cottura aumentate la fiamma, togliete il coperchio dal tegame e fate rapprendere il latte a densità voluta, quindi aggiungete lo scalogna stufato
  4. Lasciate raffreddare l’arrosto e, una volta tiepido, tagliatelo a fette

Fonte foto: www.soniapaladini.it * Fonte testo: www.illa.it

Condividi