Documenti verdiani di “pubblica utilità”
25/01/2019
La Via Francigena nella Tentative List Unesco
02/02/2019

Bargnolino

Un digestivo molto amato!

Ingredienti

  • bacche di prugnolo
  • scorza di limone
  • chiodi di garofano
  • cannella
  • alcool per liquori
  • acqua e zucchero

Preparazione

  • Per preparare un ottimo bargnolèn occorre immergere circa 140 bacche di prugnolo, insieme alla scorza di un limone ad alcuni chiodi di garofano e a un poco di cannella in un litro di alcool per liquori a 90°
  • Una volta mischiati gli ingredienti in un recipiente di vetro abbastanza capiente, bisogna lasciare macerare l’infuso in un ambiente buio per un periodo non inferiore a quaranta giorni
  • Passato questo periodo si prepara uno sciroppo con 70 cl di acqua e 500 grammi di zucchero, lo si unisce all’infuso e si lascia riposare ancora
  • Dopo circa quindici giorni, si filtra il composto e lo si versa in bottiglie ben sigillate
  • Dopo sei mesi il vostro bargnolèn sarà pronto da bere
  • Il bargnolino viene normalemente servito a fine pasto, dopo il caffè o nel pomeriggio come digestivo

Fonte testo: www.turismo.comune.parma.it – Fonte foto: La pagina di Marco

Condividi