Insalata di orzo con pesto e tartare di nasello

Tastybus: alla scoperta dei prodotti tipici
15/04/2017
Smontaggio dei ponteggi del Duomo di Fidenza
26/04/2017

Insalata di orzo con pesto e tartare di nasello

Con l’arrivo dei primi caldi e della bella stagione questa ricetta è ottima servita fredda ed anche tiepida!

Ingredienti per 4 persone

  • 250 gr di orzo perlato
  • 40 gr di semi di zucca

Per il pesto:

  • 40 gr di basilico
  • 40 gr di noci brasiliane
  • 25 gr di parmigiano grattugiato
  • 50 gr di olio

Per la tartare

  • 250 gr di nasello
  • sale
  • pepe
  • succo di mezzo limone
  • olio

Preparazione

  1. Iniziate portando a bollore una pentola di acqua salata con l’orzo, cuocete dai 30 ai 35 minuti (conteggiare il tempo dal bollore)
  2. Durante la cottura preparate il pesto: in un mixer inserite il parmigiano, le foglie di basilico lavate ed asciugate, le noci brasiliane, l’olio e mettete sale e olio a piacere. Frullate tutto fino a che il composto non sarà bello cremoso, se dovesse essere troppo denso aggiungete ancora un pochino di olio e mixate ancora
  3. Continuate tritando al coltello il nasello, mettetelo in una ciotola a marinare chiuso con la pellicola insieme al succo di mezzo limone, olio, pepe, sale e qualche foglia di basilico
  4. Tostate in un padellino i semi di zucca fino a quando non prenderanno un po’ di colore
  5. Una volta pronto l’orzo scolatelo, bagnatelo con acqua fredda, trasferitelo in una zuppiera e aggiungete un filo d’olio per mescolare il tutto
  6. Aggiungete poi il pesto, la tartare di nasello (marinatelo almeno 30 minuti) ed i semi di zucca
  7. Amalgamate il tutto e servite!

Il consiglio è di servirlo freddo, anche tiepido è molto buono!

 

Fonte immagine www.lericettedielisir.it

Ricetta di MattiaB, cuoco delle Terre Di Verdi

Share this page