by
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

L.S.D: libri, suoni e destinazioni a Fidenza

Maggio 28

Una giornata intera dedicata a libri, suoni, destinazioni, a ingresso libero dal mattino presto fino a notte fonda; un viaggio dalle multiple direzioni ma in uno spazio unico, uno dei luoghi più suggestivi di Fidenza, il Cortile del Palazzo Ex Orsoline: nasce in città L.S.D. Festival – libri, suoni, destinazioni, che il prossimo sabato 28 maggio 2022 offrirà una serie di preziose e interessanti opportunità, adatte a tanti pubblici quanti sono gli appuntamenti in programma.

A precedere la giornata, come speciale anteprima, giovedì 26 maggio alle ore 19.00 il Teatro Magnani ospiterà la scrittrice, giornalista e conduttrice Daria Bignardi per presentare il suo ultimo lavoro “Libri che mi hanno rovinato la vita e altri amori malinconici” (Einaudi), grazie alla collaborazione con Testo…Pretesto.

Tre i filoni principali del festival: la musica rappresentata dalla violoncellista Daniela Savoldi, dal beat boxer DHAP e dal cantante e musicista Erio, all’anagrafe Fabiano Franovich – con una chiusura di C999, artista parmigiano; la scrittura, rappresentata da Francesco Boer, autore di “Troverai più nei boschi” (ed. Il Saggiatore), Sandro Campani, autore di “I passi nel bosco” (ed.Einaudi), e Luca Sofri, giornalista e direttore de Il Post, che racconterà la propria esperienza e il progetto editoriale “Cose spiegate bene” (ed. Iperborea); la graphic novel, rappresentata da Simone Tansini, tenore e autore della prima graphic novel tratta da un’opera di Giuseppe Verdi, Michele Ginevra del Centro Fumetto Andrea Pazienza di Cremona, Percy Bertolini, autore del libro “Da sola” (ed. Diablo), Christian Galli, autore di graphic novel per ragazzi. Oltre a tutte queste proposte, uno spazio sarà dedicato anche al teatro, con un reading di Roberto Citran, attore teatrale e cinematografico, cui seguirà un’intervista.

Spiega il team che ha curato il festival: “L.S.D. è un viaggio che dura un giorno fatto di tante destinazioni individuali e di sentieri condivisi, frutto di sguardi differenti che mescoleranno i propri passi attraverso immagini, musica e storie. Vorremmo che L.S.D. fosse per tutte e tutti coloro che parteciperanno un’esplosione di creatività e curiosità, un’esperienza e una scoperta emozionanti, un’immersione nell’arte, nelle sue diverse forme, nello spazio unico della fruizione condivisa”.

Il Sindaco di Fidenza, Andrea Massari, che ha accolto e sostiene il progetto: “L.S.D. rappresenta un’occasione imperdibile per la nostra città e per questo motivo lo abbiamo sostenuto convintamente. In una sola lunga giornata saranno tanti gli spunti e le sollecitazioni proposte, rivolte ad un pubblico eterogeneo in grado di apprezzare il crossover fra diverse forme artistiche. Agli organizzatori va un ringraziamento per questo importante sforzo che, ne sono convinto, Fidenza saprà ripagare con la passione e la curiosità che dimostra per proposte culturali di tale levatura”.

L.S.D Festival ha attivato anche preziose collaborazioni con alcune istituzioni culturali cittadine, per irradiarsi in altri luoghi: durante il giorno saranno visitabili la Biblioteca Comunale Leoni, il museo del Risorgimento Musini e il Palazzo Ex Orsoline.

L.S.D. Festival è un progetto a cura di Annalisa Zilioli, Manuela Copercini, Alessandra Testi, Simona Cini, Fabrizio Cesario, in collaborazione con Ass. L.O.C. libera officina culturale, realizzato con il sostegno del Comune di Fidenza e il contributo di Socoplus, GasSales, Europool, Lineasicurezza, Marusi s.r.l., Emc2 Onlus, Elettrimont srl, Ottica Angela.

PER INFORMAZIONI
lsdfestival.com | facebook.com/LiberaOfficinaCulturale | instagram.com/liberaofficinaculturale | Evento Facebook 

Testo e foto: comune.fidenza.pr.it

Luogo

Palazzo delle Orsoline
Via Berenini 133
Fidenza, 43036 Italia
+ Google Maps

Lascia un commento