Prorogata la mostra dedicata a Pino Chiari allestita a Fidenza

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Prorogata la mostra dedicata a Pino Chiari allestita a Fidenza

19 ottobre 2018 - 11 novembre 2018

Mostra prorogata! A conferma dell’attenzione al lavoro dell’artista, il MIM – Museum in Motion e l’Amministrazione comunale prorogano la durata della “Personale di Pino Chiari”.
La mostra, allestita negli spazi espositivi di via Costa, 8 sarà pertanto visitabile anche da venerdì 9 a domenica 11 novembre nei seguenti orari: venerdì e sabato 16-19, domenica 10-12 e 16-19.
“Apparentemente Pino Chiari si muove nella tradizione figurativa padana, che non sa rinunciare al sentimento della natura, alla adesione al paesaggio, al farsi affascinare da tutto quello che è ambiente, vita e panorama…” sottolinea Marzio Dall’Acqua, a corredo del ricco catalogo curato da Stefania Provinciali.

Verrà inaugurata venerdì 19 ottobre 2018 alle ore 17.00, presso gli spazi espositivi di via Costa, 8 la “Personale di Pino Chiari”.

La mostra nasce dalla collaborazione del MIM – Museum in Motion del castello di San Pietro in Cerro con il Comune di Fidenza ed è finalizzata a valorizzare un artista del territorio che ha al suo attivo diverse esposizioni in musei e istituzione pubbliche d’eccellenza.

Il Mim raccoglie una collezione privata di arte contemporanea a partire dagli anni 50 e si trova all’interno del castello di san Pietro in Cerro, prestigiosa location storica inserita nel circuito dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza.

L’assessore alla Cultura Maria Pia Bariggi ha commentato la mostra: “Impossibile appartenere ad un solo luogo. Così è per Pino Chiari, o meglio questo le opere esposte suggeriscono e non è una lettura sociologica. Mediatore culturale fra una terra di provincia e il capoluogo dell’Italia settentrionale, trattiene gli elementi identitari del primo e trasmette l’impeto innovatore del secondo. Pino Chiari passa continuamente il confine cercando il posto in cui vivere. Ma, grazie ai suoi dipinti, non è uno sradicato; anzi, dimostra che le radici possono essere multiple e in più luoghi. Per cogliere questa banale e incompresa realtà e comprendere l’audacia culturale delle sue opere è sufficiente affidarsi alle emozioni. Ne condivideremo le curiosità e invidieremo le sue personali scorribande artistiche”.

La mostra è corredata da un ricco catalogo con i testi di Stefania Provinciali, la quale scrive: “La messa a fuoco sul soggetto si è liberata di ogni orpello, il visibile è sempre più certo, come il tempo che scorre ma il dubbio di fondo rimane: realtà o illusione? Solo indulgendo con lo sguardo nel particolare di ogni trama grafica, di ogni accento di colore ci rendiamo conto che il mistero non potrà mai essere svelato come non può essere svelato il segreto che rende ogni artista unico”. Tra gli autori anche Marzio Dall’Acqua, che scrive: “Chiari costruisce personaggi con evidente oggettività, direi “ricordi degli affetti”, poiché sembrano tutte immagini colte per fissare sulla tela una espressione, un momento, come istantanee del cuore, con la stessa trepidazione di sottrarre al fluire del tempo una posa, un atteggiamento, un modo di essere, dunque “fotografie dell’animo e del sentimento”.

La mostra resterà aperta fino al 4 novembre con i seguenti orari: venerdì e sabato 16-19, domenica e festivi 10-12 e 16-19.

La personale continuerà presso la pizzeria-ristorante “Da Gianni” in via Abate Zani, 62 con i seguenti orari 11-14, 18-23. Chiuso il martedì.

Per informazioni: 3382531126

 

Fonte testo e foto: Comune di Fidenza

Condividi

Dettagli

Inizio:
19 ottobre 2018
Fine:
11 novembre 2018
Categorie Evento:
,
Tag Evento:
, , ,

Organizzatore

Comune di Fidenza
Telefono:
0524/83377
Email:
iat.fidenza@terrediverdi.it
Sito web:
www.terrediverdi.it

Luogo

Fidenza
Fidenza, 43036 Italia + Google Maps
Condividi