Nuovo altare maggiore in Cattedrale

I presepi naturali nel Parco dello Stirone
02/11/2018

Nuovo altare maggiore in Cattedrale

Si apre un altro capitolo nella millenaria storia della Cattedrale di Fidenza: il sarcofago di San Donnino martire è stato collocato come altare maggiore all’interno della cattedrale, mentre l’urna con le reliquie del Santo, ora conservata in uno spazio della cripta, verrà collocata in un luogo di maggior rilievo e decoro.
I cambiamenti per l’adeguamento liturgico in cattedrale sono stati voluti dal vescovo monsignor Ovidio Vezzoli, il quale ha presenziato durante le operazioni di posa del sarcofago, insieme alla Dott.ssa Roberta Conversi, funzionario archeologo della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Parma e Piacenza, e all’architetto funzionario Paola Madoni.
Il millenario sarcofago paleocristiano è stato fra i primi a custodire le reliquie del martire Donnino e per questo motivo è di grande importanza devozionale. Il vecchio altare del 1985 troverà posto nella cappella del cimitero, come richiesto dal sindaco Andrea Massari.

Fonte: www.gazzettadiparma.it

25/11/2018

Condividi