Località

Comune di Montechiarugolo, 16 km da Parma

Periodo di apertura

Da marzo a novembre

Descrizione

Il Castello di Montechiarugolo fu costruito da Guido Torelli nel secolo XV sui resti di un preesistente insediamento.
Il Castello svetta a strapiombo sul torrente Enza, importante esempio di architettura fortificata e dimora signorile insieme.
Si accede alla struttura merlata dal ponte levatoio, accolti da splendide sale affrescate, dove leggenda vuole ancora si aggiri il fantasma della Fata Bema.

Storia

Il Castello di Montechiarugolo nel corso del Cinquecento, con Pomponio Torelli, insigne umanista e letterato, acquista nuovo splendore, meta di una eletta cerchia di artisti ed ospiti illustri, tra i quali il papa Paolo III e il re di Francia Francesco I.

Fonte: Associazione dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza – Link
Immagini per gentile concessione di Archivio Fotografico Castelli del Ducato di Parma e Piacenza.

Condividi