Località

Comune di Pontenure, 13 km da Piacenza

Periodo di apertura

Dal 28 aprile al 4 agosto e dal 1 al 30 settembre

Descrizione

Il Castello di Paderna è un elegante fortilizio, con ampia corte agricola che conserva la chiesa di Santa Maria, con pianta a croce greca.
Un fossato ancora traboccante d’acqua riporta indietro nei secoli.
Oggi, residenza padronale, è azienda agricola biologica, orto-giardino con antiche varietà, fattoria didattica e sede di importanti manifestazioni legate alla coltivazione della terra.

Storia

Il profilo austero, le solide mura, un fossato ancora traboccante d’acqua riportano indietro nei secoli.
Documentato già agli inizi del nono secolo, nel 1453 il Castello di Paderna diventa possesso della famiglia Marazzani di Rimini, antenati degli attuali proprietari.
Nel ‘400 assume l’attuale conformazione di elegante fortilizio, con ampia corte agricola, conservando la chiesa di Santa Maria, pianta a croce greca e colonne di più antica origine, testimonianza dell’originario “castrum”.

Fonte: Associazione dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza – Link
Immagini per gentile concessione di Archivio Fotografico Castelli del Ducato di Parma e Piacenza.

Condividi