Località

Scipione Castello, Comune di Salsomaggiore Terme, 43 km da Parma

Periodo di apertura

Tutto l’anno

Descrizione

Il Castello di Scipione è uno dei più antichi della regione, fu costruito nel XI secolo dai Marchesi Pallavicino, nel suggestivo borgo medievale.
Il Castello conserva sale arredate con testimonianze del ‘600: affreschi e soffitti lignei a cassettoni.
Dall’elegante loggiato del Castello di Scipione si ammira il paesaggio collinare.
Il Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino offre al suo interno 2 eleganti suites de charme con vista panoramica.

Storia

Il Castello di Scipione, uno dei più antichi della regione, fu costruito nel XI secolo dai Marchesi Pallavicino, una delle pochissime casate in Europa ad avere più di mille anni di storia documentata.
Ancora abitato dai diretti discendenti della stessa famiglia, il Castello si innalza sulle colline di grande valore paesaggistico che dominano il Parco Fluviale Regionale dello Stirone, a pochi minuti da Salsomaggiore Terme, in un suggestivo borgo medievale.
Il Castello di Scipione nacque come struttura militare all’interno di un sistema difensivo più ampio, a difesa dello Stato Pallavicino, feudo immediato del Sacro Romano Impero ed ebbe, nel Medioevo, una grande importanza anche per la sua posizione strategica a difesa dei numerosi pozzi per l’estrazione del sale, di cui i Marchesi Pallavicino erano i maggiori produttori e i più potenti arbitri del mercato.
Percorrendo le sale arredate del Castello si possono ammirare numerose testimonianze del Seicento, dagli affreschi ai soffitti lignei a cassettoni e, al di fuori, l’elegante loggiato che si affaccia sul paesaggio collinare circostante, ma anche delicate decorazioni quattrocentesche che narrano le vicende araldiche e familiari dei Pallavicino.

Fonte: Associazione dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza – Link
Immagini per gentile concessione di Archivio Fotografico Castelli del Ducato di Parma e Piacenza.

Condividi