Località

Comune di Castell’Arquato, 33 km da Piacenza

Periodo di apertura

Tutto l’anno

Descrizione

La Rocca Viscontea di Castell’Arquato ancora oggi domina, con le sue torri, il borgo e la Val d’Arda. L’edificio, tutto in laterizio, comprende due parti collegate tra loro. Sovrasta l’intero complesso il mastio, un tempo isolato, e perno della difesa urbana e del sistema di sorveglianza dell’intera vallata.

Storia

Eretta per volontà di Luchino Visconti tra il 1342 e il 1349, la Rocca passa nel 1404 agli Scotti, poi a Filippo Visconti. Nel 1466 entra nel patrimonio degli Sforza che la tengono sino al 1707, anno nel quale viene inglobata nel Ducato di Parma e Piacenza.

Fonte: Associazione dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza – Link
Immagini per gentile concessione di Archivio Fotografico Castelli del Ducato di Parma e Piacenza.

Condividi