by
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

01/10 Il Festival Verdi torna al teatro di Busseto con la XXII edizione

Ottobre 1 @ 15:00 - 20:00

Un concerto corale, un concerto sinfonico e la nuova produzione d’opera “Rigoletto e la maledizione” al Teatro Giuseppe Verdi di Busseto arricchiscono e completano la programmazione del XXII Festival Verdi. Un desiderato e atteso ritorno nello scrigno teatrale ottocentesco della Rocca Pallavicino, che tornerà ad accogliere i tanti appassionati che vi giungeranno da ogni parte del mondo, per riassaporare finalmente il piacere dell’ascolto dell’opera verdiana nel cuore della terra natale del Maestro, nonostante il perdurare delle limitazioni dovute alla pandemia ancora in vigore.

CONCERTO CORALE
sabato 1° ottobre 2022, ore 15.00
CORO DEL TEATRO REGIO DI PARMA
Maestro del coro e al pianoforte: Martino Faggiani

Il trovatore
coro di zingari: “Vedi! le fosche notturne spoglie” (atto II)

Macbeth
coro di profughi scozzesi: “Patria oppressa!” (atto IV, versione 1865)

Nabucco
coro “Gli arredi festivi giù cadano infranti” (atto I)

I Lombardi alla prima Crociata
coro della processione: “Gerusalem! Gerusalem! la grande” (atto III)

Otello
coro “Fuoco di gioia” (atto I)

Macbeth
coro di profughi scozzesi: “Patria oppressa!” (atto IV, versione 1847)

Giovanna d’Arco
coro “Qual v’ha speme?”” (atto I)

I Lombardi alla prima Crociata
coro di Crociati e pellegrini: “O Signore, dal tetto natio” (atto IV)

La traviata
Coro di zingarelle “Noi siamo zingarelle” (atto II)
Coro di Mattadori spagnuoli: “È Piquillo un bel gagliardo” (atto II)

Il Coro del Teatro Regio di Parma è composto da un organico da 24 fino a 100 elementi, costantemente perfezionati e rinnovati. Insieme alle maggiori partiture operistiche del Settecento e Ottocento europeo, affronta un ampio repertorio sacro e sinfonico, fino al repertorio contemporaneo (recente il Prometeo di Luigi Nono) e al repertorio a cappella dal Rinascimento ai giorni nostri. Numerose le tournée internazionali e le collaborazioni prestigiose, tra cui quelle con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai di Torino, e i riconoscimenti ricevuti. Per Busseto il Maestro Martino Faggiani ha appositamente ideato un programma di sala immersivo e di grande potenza espressiva.

PRIMA CHE SI INNALZI IL SIPARIO
Ridotto del Teatro Giuseppe Verdi di Busseto
Sabato 1° ottobre 2022, ore 18.00 – durata 90 minuti
Un approfondimento su Verdi, la genesi di Rigoletto e il lavoro letterario che ha ispirato l’opera in rapporto alla partitura musicale

A cura del Prof. Paolo Gallarati, musicologo – già Ordinario di Storia della Musica, Dipartimento di Studi Umanistici, Università di Torino.
Paolo Gallarati (Torino, 1949) è socio dell’Accademia delle scienze di Torino; collabora come critico musicale con La Stampa e Amadeus. Autore di numerosi saggi sulla storia e l’estetica dell’opera, con il Saggiatore ha pubblicato “Verdi ritrovato. Rigoletto, Il trovatore, La traviata” (2016).

Ingresso libero con prenotazione inviando una mail a info@bussetolive.com

BIGLIETTI
Biglietteria Teatro Regio di Parma
I biglietti per gli appuntamenti del Festival Verdi a Busseto saranno in vendita a partire dal 24 maggio presso la Biglietteria del Teatro Regio di Parma e online su teatroregioparma.it dal 25 maggio.
Strada Giuseppe Garibaldi, 16/A 43121 Parma – Tel. +39 0521 203999 – biglietteria@teatroregioparma.it

Orari di apertura: dal martedì al sabato ore 11.00-13.00 e 17.00-19.00 e un’ora precedente lo spettacolo. In caso di spettacolo nei giorni di chiusura, da un’ora precedente lo spettacolo. Chiuso il lunedì, la domenica e i giorni festivi.

INFORMAZIONI
Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica
Piazza Giuseppe Verdi, 10 – 43011 Busseto (PR)
Tel. 0524.92487 – info@bussetolive.com

Programma completo del festival: www.teatroregioparma.it

Fonte testo: www.bussetolive.com
Fonte foto: www.teatroregioparma.it

Dettagli

Data:
Ottobre 1
Ora:
15:00 - 20:00
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , ,

Luogo

Teatro Verdi di Busseto
Piazza Giuseppe Verdi, 1
Busseto, 43011 Italia
+ Google Maps
Telefono:
0524 92487

Lascia un commento