by
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

LSD FESTIVAL – Libri Suoni Destinazioni a Fidenza

6 Maggio 2023

5 e 6 MAGGIO 2023

LSD FESTIVAL
Libri Suoni Destinazioni
Palazzo OF, Fidenza

Il tema del 2023 è il corpo come rivoluzione

Non è facile fotografare un corpo in movimento, raccontarne i guizzi, comprenderne gli scatti in avanti.
Il corpo rappresenta per noi una delle grandi frontiere necessarie per spiegare e comprendere il nostro tempo con i suoi molteplici profili.

Osserviamo ogni giorno innumerevoli alfabeti della sua evoluzione e dei suoi mutamenti.
Il corpo che cammina. Il corpo che resiste. Il corpo che si prende cura. Il corpo che lotta.
Respiriamo immagini di corpi che migrano, di corpi che si emozionano, che si cercano.
Di corpi che comprendono. Che danzano.
Il corpo è simbolo di bellezza, di agonismo. Di grazia. Di sofferenza.

È il momento dell’incontro, quell’addensarsi di materia e pensiero in cui tutto ha ancora la capacità di fermarsi, quando tutto intorno corre e dilaga.

È quell’istante in cui, arrivati ad un bivio, possiamo scegliere.

Desideriamo raccontare in questa giornata unica e qualunque la forza delle sue potenzialità.

Tenteremo di fermarne la verità attraverso le parole, la musica, il teatro.
Nello scatto di una fotografia.
Perché il corpo non mente, si mimetizza forse, si mescola ma non si confonde.
Il corpo è la nostra rivoluzione.

Maggiori informazioni sul sito https://lsdfestival.com/

 

Di seguito il programma di sabato 6 maggio

ORIGANO
Mostra – Ore 18.00
Auditorium Ex Orsoline Spazio OF
“Alessia e Petra sono due sopravvissute. Gran sorrisi. Luce accecante.
Il loro incontro è stato nel segno del riconoscimento reciproco. Creative, artiste, attiviste e indipendenti, hanno un background di collaborazioni a livello nazionale e internazionale Alessia lavora con la fotografia e la comunicazione. Il suo linguaggio è diretto e molto realistico, aperto a più livelli di interpretazione. Ama lavorare in team composti da più figure tra cui videomaker, registi, autori, illustratori, designer e fotografi. Pratica yoga da vari anni e ama leggere di filosofia, psicologia e spiritualità: i bonsai sono di grande ispirazione per la sua arte e la sua vita. E’ nel consiglio direttivo dell’Associazione multipotenziale Pizza Mistica presso Cubo a Parma, in cui gestisce la comunicazione e crea progetti interattivi. Petra lavora con l’arte nelle sue varie discipline – artwork, moda, musica e danza. Avendo radici in Brasile la sua arte è nutrita dalle tribù del mondo senza frontiere, mescolando gli stili per raccontare la vita, la spiritualità, l’universo interiore. Oggi è rivolta particolarmente al fashion (customizzando tute con impronta militare e altre con influenza indigena), alla sua collezione di pantaloni da samurai Hakama e alla passione per i kimono. Si dedica anche alle ceramiche, ai murales e ai quadri che decora con herbarium e soggetti femminili.”

CORPO MATERIA AZIONE
Mostra collettiva dal 5 al 13 maggio – Ore 18.00
Spazio espositivo di via Costa 8

Il corpo è una combinazione di potenza e azione, è il nostro collegarci col mondo. La materia è esigenza, è potenzialità di una forma. Per farla muovere occorre una forza, una spinta esterna. Nel tentativo di elaborazione delle intenzioni, ogni artista si mette ‘in atto’ rispondendo a una richiesta di definizione, d’identità. Attraverso il potere dell’azione, partecipa col corpo a questa trasformazione seguendo diversi percorsi di ricerca e creazione. Trasferisce il livello dei sensi e dell’immaginazione di una sfera individuale a una dimensione che diventa collettiva, un terreno d’incontro, di trasmissione e ricezione. Mettersi in contatto, in ascolto delle sue componenti, favorisce la percezione di sé e degli altri, permette di stabilire un rapporto diretto di condivisione attraverso l’esperienza fisica.

CHIARA MONTALBANI E MANFREDI PEREGO
Colazione con la danza – Ore 8.30
Auditorium Ex Orsoline Spazio OF

Musica : La Primavera di Vivaldi di MAX RICTHER.

La scuola viene fondata nel 1983 a Parma da Lucia Perego, da subito si pone come punto di riferimento per la danza contemporanea, viene successivamente chiamata Compagnia Era Acquario dopo l’incontro con Thierry Parmentier danzatore di Maurice Bejart che si stabilisce a Parma per un lungo periodo. Attualmente la didattica contemporanea viene sviluppata e trasmessa da Chiara Montalbani e Manfredi Perego. Entrambi attualmente attivi da tempo nel mondo della danza contemporanea professionale italiano, come danzatrice ed insegnante Chiara, e coreografo ed insegnante Manfredi. Sono docenti nelle principali formazioni professionali italiane. Elaborano percorsi distinti che però si intrecciano in un sapere unico che affonda le sue radici nella lunga esperienza professionale e nella continua ricerca personale che non dimenticano di elaborare.

LABORATORIO
A cura della Biblioteca comunale di Fidenza – Ore 9.00
Auditorium Ex Orsoline Spazio OF

Monica Monachesi si occupa da vent’anni di illustrazione, le interessa il mondo del libro illustrato come ambito di libertà, come luogo privilegiato di esperienze estetiche ed etiche, come spazio per la crescita dell’individuo. È curatore di Le immagini della fantasia, Mostra Internazionale di Illustrazione per l’Infanzia di Sàrmede che annualmente offre un ampio sguardo sul panorama internazionale del settore. Collabora con vari editori come art director. Per Franco Cosimo Panini Ragazzi cura la collana dedicata alle Fiabe dal Mondo (Premio Andersen Miglior Libro 6/9 anni a “Nel Bosco della Baba Jaga, Fiabe dalla Russia”). Come designer ha progettato giocattoli per la Sevi e ha realizzato allestimenti scenografici. Scrive per riviste e blog specializzati e ama partecipare come giurato a concorsi italiani e internazionali (Tapirulan – Cremona; La Tribù dei lettori – Roma; Oltre, Disegni Diversi – Fano; Catalogo Iberoamericano – FIL Guadalajara, Messico) coordinando incontri e tavole rotonde ad essi collegati.

Il corso avrà una durata di due ore; richiesta prenotazione, numero chiuso di partecipanti

VALENTINA SALVINI
Classe di Bioenergetica e Mindfulness – Ore 10.45
Cortile Ex Orsoline Cappella interna

Vorrei accompagnarvi attraverso la forza della Bioenergetica e la gentilezza della Mindfulness ad entrare in contatto con il sentire del corpo. Siamo, infatti, abituati a vedere, pensare, immaginare il corpo, ma poco a sentirlo. A volte solo attraverso un
grande dolore o una malattia ci permettiamo di ascoltare e di prenderci cura del nostro organismo. Viviamo una separatezza tra ciò che ci raccontiamo nella mente e ciò che viviamo nel corpo. Tornare al corpo è come tornare a casa, è tornare ad una intimità con noi e con gli altri. ” Valentina Salvini psicoterapeuta ad orientamento psico-corporeo dal 2012 ,di origine Fidentina ha accettato con orgoglio e piacere di partecipare a questo festival organizzato da chi come lei ama la nostra città.

Aiuto adulti e adolescenti attraverso la Psicoterapia ad affrontare sintomi dolorosi come l’ansia, la depressione, disturbi somatici, disregolazione emotiva, dipendenze affettive, disturbi alimentari, insonnia…In particolare lavoro molto con il Trauma. Ciò che propongo ” l’ho sperimentato su me stessa e mi piace poter affermare che se l’ho fatto io, puoi farlo anche tu!”
Per lavorare in maniera efficace e differenziata ho approfondito diverse metodologie, un po’ come avere una scatola degli attrezzi da utilizzare a seconda delle necessità di ogni persona. Dopo la specializzazione in Analisi Bioenergetica, ho conseguito il titolo di conduttrice di corsi di accompagnamento alla nascita e alla genitorialita’, nel 2018 sono diventata conduttrice di protocolli di mindful parenting. Ad oggi sto approfondendo la mindfulness nei suoi diversi protocolli di trattamento.

Abbigliamento comodo, telo o materassino. E’ necessaria l’iscrizione, mandando una mail a salviniv@gmail.com

DAVID MARCHETTI e DARKAM intervistati da Michele Ginevra
Spazio graphic novel – Ore 11.00
Auditorium Ex Orsoline Spazio OF

David Marchetti nasce a Pietrasanta nel 1992. Si diploma all’accademia di belle arti di Bologna nel corso di illustrazione per l’editoria. Come lavoro di tesi realizza “Uno”, una graphic novel di circa 400 pagine pubblicata nel 2021 dalla casa editrice Hollowpress. Al momento sta lavorando al suo secondo progetto personale intitolato “l’Osservatore”.
Darkam Arcadia, all’anagrafe Eugenia Monti, nasce a San Marino nel 1985 e si forma all’I.S.A. di Urbino, all’Accademia di Bologna Fumetto e Illustrazione) e alla Facultat de Belles Artes di Barcellona. Tra le sue ultime pubblicazioni troviamo la raccolta di disegni Le Fil Rouge edito da E2/Sterput, il libro illustrato I Sarti del Sonno con Blu Gallery Edizioni e il libro a fumetti Piena di Niente su testi di Alessia di Giovanni per Becco Giallo Edizioni. Ha esposto le sue opere alla Cell64 Gallery e al Raum für Drastische Maßnahmen di Berlino e alla Blu Gallery a Bologna. Seguono mostre a Londra, Parigi, Roma, Rotterdam.

LABORATORIO TECNICHE DI PITTURA ASTRATTA- Laura Capellini
Laboratorio – Ore 14.00
Auditorium Ex Orsoline Spazio OF

Laura Capellini ,docente di arte nelle scuole medie e pittrice emergente di genere “astratto”, vive e lavora in SalsomaggioreTerme. Ha iniziato ad esporre nel 2021 e già le sue opere sono state acquistate da collezionisti italiani e del Nord Europa . Collabora con la galleria francese Balthasart e l’ associazione per artisti “Ombre e Luci”di Piacenza.
La scelta di esprimersi nel genere Astratto è stata guidata da una necessità spontanea di poter accedere ad una creatività illimitata e libertà espressiva attraverso una sperimentazione libera per tecnica , materiali e colori.
Per conoscere meglio l’artista potete visitare il suo sito internet.

Per prenotazione laboratorio scrivere a lauracapellini@gmail.com gratuito.

VERSO LA CIMA . In cammino sui sentieri di montagna
Conversazione con Alberto Rollo e Walter Moia – Ore 15:30
Auditorium Ex Orsoline Spazio OF

Alberto Rollo presenta ” Il Grande Cielo ” ( Ponte alle Grazie -CAI ).

Questa è la storia di un uomo di pianura e di metropoli che ha sempre guardato alla montagna per amor di valico, di salita, di cielo. È la storia di come quell’uomo ha sempre sentito il camminare “in salita” come un’avventura che, senza trasformarsi in specialità sportiva”, ha nutrito l’immaginazione e il sentimento. È un’avventura: quella del “guardare in su”, della conquista del cielo a cui siamo appoggiati più di quanto non siamo appoggiati sulla terra; di come le forme ci accompagnano in quel moto ascensionale, di prato in roccia, di bosco in pietraia, di malga in solitudine. È la storia di una educazione sentimentale, ma insieme la storia di come quell’uomo ha imparato a leggere la montagna, non solo attraverso l’apprendimento del cammino ma anche attraverso il filtro della pittura, della musica, della memoria locale, dei racconti orali. Che cosa sia un sentiero, lo si sa quando se e perdono le tracce. Quell’uomo di pianura e di metropoli lo conosco bene, perché mi somiglia, e somiglia a quanti mi sono stati compagni in quella avventura. Alberto Rollo, nato a Milano, è scrittore, critico, traduttore e figura significativa dell’editoria italiana. Operatore culturale, grande appassionato di musica, è traduttore, fra gli altri, di Jonathan Coe, Steven Millhauser, Truman Capote, Henry James. Ha pubblicato Un’educazione milanese (2016, finalista al Premio Strega 2017), L’ultimo turno di guardia (2020, Premio internazionale L’Aquila, terna finalisti Premio Napoli) e Il miglior tempo (2021).

CORPI VICINI E CORPI LONTANI . Un luogo in cui non si è mai andati
Conversazione con Paolo Milone – Ore 17.00
Auditorium Ex Orsoline Spazio OF

Paolo Milone presenta “Astenersi Principianti” ( Einaudi) .

«Esistere nel corpo è una cosa bellissima. Non ci sono altri posti per essere noi stessi». La morte è l’unica certezza che abbiamo nella vita, ma noi allontaniamo il pensiero ogni giorni, con pervicace distrazione . Eppure basterebbe fermarsi un istante… Ecco perché è fatto di istanti, questo libro inaspettato. Di quegli attimi preziosi in cui esitiamo in cerca di una strada, e all’improvviso ci accorgiamo che la vita e la morte fanno gli stessi scherzi, perché semplicemente sono un’unica cosa. In fondo cosa c’è, dopo la morte? C’è un paese dove non siamo mai andati: «Per me, per esempio, la Norvegia». Di ciò di cui non si può parlare, non bisogna tacere. È stato Paolo Milone a dimostrarcelo, conquistando il cuore di tanti lettori con L’arte di legare le persone. E ora, con la stessa sensibilità e col medesimo ardire, affronta un’arte persino piú difficile. Incredibilmente finisce per confortarci anche questa volta, rendendo vivo e vicino ciò che tanto ci affanniamo a tenere lontano. Il distacco in fondo è una mano tesa, un gioco che non conosciamo ancora, uno spasimante per cui ci facciamo belli tutta la vita.

Paolo Milone, psichiatra, è nato a Genova nel 1954. Ha lavorato in un Centro Salute Mentale e poi in un reparto ospedaliero di Psichiatria d’urgenza. Per Einaudi ha pubblicato L’arte di legare le persone (2021).

VERSETTI SUL CORPO E SULLA PERCEZIONE
Evento con Franco Arminio – Ore 18.30
Auditorium Ex Orsoline Spazio OF

Un non reading, un non spettacolo e un non dialogo con FRANCO ARMINIO.
Sacro minore. Versetti sul corpo e sulla percezione.
Franco Arminio negli ultimi anni ha messo a punto un modo assai originale di portare in giro la poesia. Il suo non è propriamente un reading, anche se legge versi dai suoi libri e in particolare da Sacro minore. Non è uno spettacolo teatrale, non è un dialogo coi lettori, ma un po’ tutte queste cose intrecciate assieme. La sua si potrebbe definire una cerimonia lieta e pensosa: c’è spazio per il nostro lato dolente, come se ogni incontro fosse una sorta di federazione delle nostre ferite, e c’è spazio per la voglia di lietezza e di comunità che non possiamo più permetterci di trascurare. Il pubblico e il luogo sono assai importanti: ogni evento è unico e irripetibile.

AURORO BOREALO
Concerto – Ore 21.00
Auditorium Ex Orsoline Spazio OF

Annunciate le prime date del nuovo tour di Auroro NON neglistadi in partenza a marzo

Performer, cantante, autore, parallelamente alla musica Auroro Borealo porta avanti da anni varie attività di ricerca e di divulgazione sul “diversamente bello”:nel 2018 ha dato vita alla pagina Instagram Libri Brutti che al momento conta 45.000 follower e dal 2006 gestisce ilsitoorrorea33giri.com.Ha un podcast settimanale dal titolo NASCOSTIFY che cerca su Spotify gli artisti italiani del presente e del passato che abbiano meno di mille ascoltatori mensili, li racconta eli fa scoprire ogni lunedì con un ospite illustre. Inoltre ha creato un’etichetta discografica, la Talento, attraverso la quale promuove artisti fuori dagli schemi e dalle mappe. È anche colui che ha caricato su YouTube i “Literal video” e soprattutto il video “10 minuti di fettine panate”. Tutte queste passioni sono ora confluite nell’account TikTok di Auroro Borealo, in cui è possibile trovare rubriche come “libri brutti”, “le peggiori copertine di dischi italiani”, “cose che ho imparato a fare in pandemia” e tante altre. Dopo l’annuncio del suo nuovo “Assembramento Tour”, quattro date in locali piccolissimi in modo da poter riabbracciare il suo pubblico e ridurre al minimo le distanze dopo due anni difficili, Auroro ha pubblicato “EH”,il primo disco italiano pensato specificatamente per TikTok. 5 canzoni della durata media di 35 secondi, per un totale di 3 minuti esatti per l’intero album .A marzo 2023 Auroro torna finalmente dal vivo con tante nuove date in giro per la penisola con un tour NON negli Stadi.

Dopo le quattro date sold out dell’Assembramento Tour dello scorso anno ,e il tutto esaurito registrato con il festival Vento di Talento all’Arci Bellezza di Milano, Auroro Borealo torna finalmente dal vivo, in occasione di nuove imperdibili date. In partenza con lo show al Circolo Magnolia di Segrate (MI) del 30 marzo, il Tour NON negli stadi proseguirà con altre 8 date nei club in giro per l’Italia. L’annuncio della nuova tournée arriva insieme a quello del nuovo disco ,Aurora Boreale, prevista per l’8 marzo. L’album arriva a 3 anni di distanza da IMPLACABILE e un anno dopo EH, il primo disco al mondo pensato specificatamente per TikTok.La nuova release sarà una sorpresa continua e così anche i concerti del Tour NON negli stadi, a cominciare dagli artisti spalla: ogni data del tour sarà arricchita da un ospite diverso, direttamente da Talento, etichetta fondata dallo stesso Auroro Borealo insieme a Luca Di Cataldo dei Weird Bloom.

Daksha Dj Set
Dj Set – Ore 22:15
Auditorium Ex Orsoline Spazio OF

Benvenuti al nostro set di contaminazione elettronica! Siamo qui per portarvi un’esperienza unica di fusion musicale, dove i generi si mescolano e si fondono in modo inaspettato. Preparatevi a ballare sulla nostra selezione di techno, house, trance, progressiv e tanti altri generi, tutti amalgamati in un’unica trascinante psichedelia Sarà un viaggio sonoro che vi porterà dalle profondità dell’underground fino alle vette più alte della musica elettronica contemporanea. Lasciatevi trasportare dalla musica e godetevi il nostro set.

Evento a cura di LSD Festival libri suoni destinazioni in collaborazione con il Comune di Fidenza.

 

Fonte testo: https://www.instagram.com/lsd_festival/ – Fonte foto: https://lsdfestival.com/

Dettagli

Data:
6 Maggio 2023
Categoria Evento:
Tag Evento:
,

Organizzatore

LSD Festival
Email:
info@lsdfestival.com
Visualizza il sito dell'Organizzatore

Luogo

Palazzo delle Orsoline
Via Berenini 133
Fidenza, 43036 Italia
+ Google Maps

Lascia un commento