MuMAB – Museo Mare Antico e Biodiversità

by Daniela

In località San Nicomede, all’interno del Podere Milleppioppi ha sede il MuMAB – Museo Mare Antico e Biodiversità. La nuova struttura sorge sul territorio del Parco dello Stirone e del Piacenziano ed è amministrata dal nostro Comune in collaborazione con l’Ente di gestione dei Parchi del Ducato. Il nuovo polo museale e l’area tutta hanno finalità sociali, culturali e divulgative. Il MuMAB propone in forma moderna i contenuti di due musei: il museo “Mare Antico” allestito precedentemente al palazzo dei Congressi di Salsomaggiore, e il “Museo Naturalistico” del Parco dello Stirone di Scipione Ponte.

MuMAB – Museo Mare Antico e Biodiversità

La sezione geopaleontologica

I reperti che lo popolano costituiscono la più importante collezione esistente riguardante il Bacino Padano. La collezione, proveniente dal lavoro del paleontofilo Raffaele Quarantelli, permette di raccontarne i processi evolutivi in un arco di tempo compreso tra il Miocene Medio e il Pleistocene, proiettando il visitatore in un mondo lontano, quando il “mare antico” copriva tutto il Nord Italia.

La sezione biodiversità

Quante diverse specie coesistono nel nostro Parco? Un ecosistema meraviglioso con interessanti unicità tutte da scoprire passeggiando sui sentieri che si diramano dal Podere Millepioppi, visitando il giardino delle farfalle e il frutteto composto da antiche varietà. La sezione biodiversità ci permette di comprendere come la storia più remota del territorio abbia plasmato anche l’ambiente di oggi.

Località San Nicomede, 29
Salsomaggiore Terme

Ti potrebbe piacere anche

Lascia un commento