Costruito intorno al XI secolo da Adalberto Pallavicino, pare che la torre principale, ancora oggi ben conservata, alta oltre 30 metri, risalga all’anno 1030. Feudo dapprima dei Pallavicino, nel 1315 fu conquistato dalla famiglia degli Aldighieri di Parma per poter controllare alcune saline del territorio. Gli Aldighieri di Parma (detti in seguito “di Contignaco”) lo tennero fino al 1537. Successivamente l’antico castello mutò più volte padrone, lo stesso edificio fu anche più volte ricostruito.

Il castello è circondato da splendidi esemplari di querce, cedri, cipressi e di allori. In particolare vi è una maestosa quercia ultrasecolare, con un tronco di oltre due metri di diametro, posta all’ingresso dell’antico castello. Oggi il maniero è sede di una azienda agricola che produce vino.

Per il testo si ringrazia lo IAT Salsomaggiore e per le foto si ringrazia il Castello di Contignaco e l’Associazione dei Castelli del Ducato di Parma, Piacenza e Pontremoli

Via Contignaco Castello, 126 43039 Salsomaggiore Terme, Parma

Telefono:
+39 0524 573287
+39 320 6126424
+39 320 6126425
+39 320 6066721
E-mail: castello.contignaco@gmail.com

Ti potrebbe piacere anche

Lascia un commento