Sulla Ciclovia dello Stirone

by Redazione

Erano altri tempi...

NELL’ANTICHITÀ IL TORRENTE STIRONE ATTRAVERSAVA IL CENTRO DI FIDENZA. INFATTI, ANCORA OGGI PUOI OSSERVARE L’ARCATA DEL PONTE SOTTO LA PORTA MEDIEVALE, A POCHI METRI DAL DUOMO. 

Il Parco dello Stirone e del Piacenziano è un’area naturalistica che confina a con la città di Fidenza. Sono davvero pochi i chilometri che separano il centro urbano dalla rigogliosa natura caratteristica di questo ambiente. Quella che ti aspetta oggi è una bella escursione su sentieri e carrarecce che costeggiano da un lato le coltivazioni agricole e dall’altro il torrente Stirone. Avrai l’occasione di sostare in mezzo alla natura e osservare come l’habitat naturale si modifica per accogliere il mutare delle stagioni.

Il Parco dello Stirone e del Piacenziano ha caratteristiche uniche che gli sono valse l’appellativo di “Museo a Cielo Aperto”. I canyon scavati dalle piene lungo l’argine del torrente custodiscono la storia dell’antico mare che, prima della formazione della Pianura Padana, era indiscusso protagonista del nostro territorio. Una piccola deviazione verso il Podere Millepioppi e potrai scoprire il MuMAB – Museo Mare Antico e Biodiversità che custodisce la più importante collezione geo-paleontologica esistente riguardante il Bacino Padano, al suo interno sono conservati i fossili di tre balenottere di 10 milioni di anni, inoltre la sezione naturalistica racconta gli habitat dell’oggi nel Parco. Ritorna al sentiero principale e prosegui parallelamente al greto del torrente fino a immergerti nel tipico bosco ripariale che dalla località La Bocca ti accompagna in un divertente single track fino a guadare il torrente Stirone all’altezza della località San Genesio e transitare davanti alla sua chiesa. Un paio di chilometri ti separano dal punto panoramico di Case Oliva. Da qui il percorso procede in discesa fino a Fornio, per poi mantenere una viabilità ordinaria fino a al tuo ritorno a Fidenza, passando per la frazione di Rimale.

CARATTERISTICHE

PARTENZA/ARRIVO Fidenza FS
LUNGHEZZA 21,5 km
DISLIVELLO 75 metri
ALTIMETRIA min 75 – max 146
TIPO DI STRADA sentiero, sterrato e asfalto
DIFFICOLTÀ facile

PUNTI DI INTERESSE

  • Duomo di Fidenza
  • MuMAB Podere Millepioppi

DOWNLOAD

Per aprire un itinerario per cellulare dovete aver installato sul dispositivo un’applicazione adatta ad aprire file kml, ad esempio Google Earth. I file GPX devono essere installati sul gps utilizzando le applicazioni fornite dal produttore..

Ti potrebbe piacere anche